• Nuovo

Paprica (Paprika) dolce

2,36 €
Tasse incluse

Nelle ricette, quantita’ a piacimento.

Busta da 20g

Quantità:

Descrizione

Per ricavare la paprika in polvere che viene impiegata comunemente in cucina si lasciano seccare i

peperoncini dolci o piccanti e dopo averli liberati dalla parte bianca, essiccati,  vengono macinati.

La specie di peperoncino prediletta nella produzione della paprica è il Capsicum anuum. La parola

paprica (o paprika) deriva dall’ungherese e significa appunto peperone. Il peperoncino, che appartiene

alla famiglia delle Solanaceae, è stato introdotto in Europa proprio dagli ungheresi, che a loro volta lo

importarono dai Turchi, che a loro volta lo avevano preso in India, ma la pianta e‘ di origine americana,

I maggiori benefici della paprika: e’ un alimento che contiene più carotenoidi in assoluto, e‘ un potente

antiossidante ottimo per contrastare le malattie cardiovascolari, rinforza il sistema immunitario, e’ ricco

di vitamina C (utile per aumentare le difese immunitarie e per combattere lo scorbuto. Il chimico

Albert Szent-Györgyi vinse il Premio Nobel proprio per aver scoperto nei peperoni una fonte di acido

ascorbico e il suo potere contro la malattia), e‘ uno stimolante gastrico, ha proprietà antireumatiche 

(viene utilizzata in creme e unguenti per i dolori muscolari), la paprica forte o piccante che contiene

capsaicina viene utilizzata per stimolare il microcircolo sanguigno nei problemi di calvizie, favorisce

il dimagrimento, ha un potere disinfettante e tonico, La paprika è ricca di antiossidanti e consumata

regolarmente può contrastare l’invecchiamento dei tessuti, e’ utile per la salute del sistema nervoso e

del cuore. La paprica non presenta controindicazioni degne di nota tranne per i soggetti che soffrono

di colite oppure per gli allergici alla paprica.

Dettagli del prodotto

37

Riferimenti specifici

Prodotti correlati

(16 altri prodotti nella stessa categoria)